Nei paesi arabi non si parla esattamente la stessa lingua, poiché esistono diversi “dialetti” che sono abbastanza differenti tra loro (cambia la pronuncia e anche alcuni vocaboli). Tra le lingua parlate, utilizzate nella vita di tutti i giorni, l’egiziano è quello che viene meglio compreso da tutti gli altri paesi, grazie a tutti i film e alle serie televisive prodotte in Egitto e distribuite nel mondo arabo.

Per quanto riguarda la scrittura invece, si utilizza solitamente l’arabo standard moderno mentre la preghiera viene recitata in arabo classico (quella del Corano, risalente al VII secolo D.C.).
L’arabo dunque ha sostanzialmente due forme distinte: una letteraria e una orale.

La lingua ufficiale, quella letteraria, viene studiata a scuola ed è la stessa in tutti i 22 Paesi della Lega Araba, che sono: Algeria, Arabia Saudita, Bahrain, Comore, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Iraq, Gibuti, Giordania, Kuwait, Libano, Libia, Mauritania, Marocco, Oman, Palestina, Qatar, Siria, Somalia, Sudan, Tunisia, Yemen.

Servizi di Traduzioni in arabo <> italiano specializzati.